-->
             
Tempi Moderni RSI Venerdì 6 05 2016

La parità di diritti Uomo/Donna in Svizzera, dopo 20 anni dall'introduzione del concetto. La legge e la politica famigliare federale è ancora lontana dall'essere a giorno. La Norvegia lo è già da anni, compreso il congedo parentale per i papà. La vera parità dei diritti passa anche dalle leggi che trattano in modo paritario.

 

Grazie a tutti i partecipanti

alla festa per i nostri 10 anni di attività
in occasione dell'assemblea annuale 2016

Cari soci e amici,

foto4Vogliamo innanzi tutto ringraziare tutti voi per il sostegno che ci avete dato in questo percorso, ognuno di voi ha contribuito ai nostri successi e ci ha permesso di ascoltare, recepire i bisogni e di aiutare molti genitori e quindi i loro bambini.

In occasione di quest’importante ricorrenza abbiamo voluto proporre una "lettura" delle problematiche che affrontiamo giornalmente grazie a varie proposte, come la proiezione di un film RapAtt2015divertente e un bell'esempio di bi-genitorialità,

un interessante percorso fotografico realizzato da Nicolino Sapio, attivo nel Canton Zurigo, che ha descritto il suo ultimo lavoro intitolato “Die Verwandlung” (progetto realizzato grazie alla partecipazione di alcuni padri che non hanno ottenuto l’affidamento dei propri figli);

la presentazione dei contributi letterari di scrittori, vicini ad AGNA, che con i loro romanzi hanno permesso di avvicinare le famiglie ai temi legati alla separazione e divorzio, anche in modo ironico ma toccante come il libro “Il demolitore di camper” di Luca Saltini, che anche grazie ad AGNA, potrà diventare un FILM e di Dario Daniele con i suoi libri descrittivi del rapporto padre figlio.

Se volete conoscere più nel dettaglio l’operato di AGNA in quest’ultimo anno, potete scaricare e leggere il rapporto di attività 2015 cliccando qui o sull'immagine del rapporto di attività .

È sempre aperto l'invito a partecipare anche attivamente alle attività del comitato, al quale potete scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Il segretario operativo
Rudy Novena

 
Teleticino - Bambini e coppie divorziate, come gestire i conflitti?

Ospiti di Alfonso Tuor alle 20.45: Francesco Hurle, Sandra Killer, Katrin Säuberli, Pietro Vanetti e Andrea Bersani

"Bambini e coppie divorziate, come gestire i conflitti?" è il titolo de "I conti in tasca" che andrà in onda mercoledì 4 novembre alle ore 20:45 su TeleTicino.

La gestione dei conflitti delle coppie divorziate o separate che coinvolgono i bambini resta una questione aperta. Oggi la competenza è attribuita alle Autorità regionali di protezione, ma ora si propone il passaggio di queste competenze al settore giudiziario e più precisamente alle Preture. Però le associazioni che si occupano dei problemi delle coppie divorziate e separate si oppongono e propongono la creazione di un Tribunale di famiglia che darebbe maggiori garanzie di autorevolezza e conoscenza delle problematiche dei bambini che sono le principali vittime di questo genere di conflitti.

Ne discuteranno Francesco Hurle presidente dell'Associazione dei presidenti delle Autorità regionali di protezione, Sandra Killer coordinatrice ATFMR, Katrin Säuberli presidente Associazione Svizzera donna2, Pietro Vanetti presidente AGNA e Andrea Bersani sindaco di Giubiasco.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

 

Sportello2

facebook64Untitled-app
 
.
 

Libri consigliati

LePietreDiEdoardo

divertente e toccante...

con il sostegno di

Newsletter

Mantieniti informato iscrivendoti alla nostra Newsletter
è possibile cancellarsi automaticamente in ogni momento.

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale