-->
             
Responsabilità genitoriale condivisa: tavola rotonda a Berna PDF Stampa E-mail
Berna, 15.04.2011
In occasione di una tavola rotonda sulla responsabilità genitoriale condivisa venerdì si sono riuniti a Berna oltre 30 rappresentanti di associazioni di genitori e di tutela della famiglia e dell’infanzia. Lo scambio di opinioni era stato indetto dalla consigliera federale Simonetta Sommaruga, capo del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP). Sotto i riflettori due aspetti della responsabilità genitoriale condivisa: l’autorità parentale congiunta e le questioni alimentari.

La consigliera federale Sommaruga, intenzionata ad ascoltare di persona gli argomenti dei gruppi d'interesse, ha dichiarato di ritenere l'autorità parentale congiunta un'importante rivendicazione della politica sociale, cui intende dar seguito celermente. Al contempo si propone di affrontare senza indugio anche le questioni alimentari, settore che occorre smuovere per garantire che l'autorità parentale congiunta sia in effetti nell'interesse del bambino.agna_sommaruga
Con l'aiuto di tutte le parti coinvolte s'intende ora disciplinare quanto prima ambedue gli aspetti della responsabilità genitoriale condivisa al fine di proporre una normativa rispettosa dell'interesse del figlio, equa per entrambi i genitori e scevra di potenziale conflittuale. I cenni e gli spunti emersi durante l'incontro saranno analizzati e integrati negli ulteriori lavori. In un secondo tempo il Consiglio federale dovrà rispondere alla mozione della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale che chiede di disciplinare rapidamente le due questioni privilegiando un approccio graduale. La consigliera federale Sommaruga ritiene probabile che il Consiglio federale accolga tale richiesta.

Il nostro rappresentante Pietro Vanetti ha partecipato alla tavola rotonda, con l'occasione ha consegnato all'onorevole Sommaruga il libro di Vittorio Vezzetti "Nel nome dei figli", con dedica dell'autore.

Trasmissione radiofonica in francese su RSR la1ère
Intervista all'on. Simonetta Sommaruga e Hugues Hiltbold (PLR)
Pères divorcés: une cause au Parlement Les pères divorcés ont trouvé leur porte-drapeau sous la Coupole,
en la personne d'Hugues Hiltpold. Est-ce une démarche individuelle du conseiller national libéral radical au
parlement - il a déposé trois initiatives en une semaine - ou une véritable empoignade autour de ce fait de
société par le PLR?
Interview sur ce sujet de la conseillère fédérale Simonetta Sommaruga, avec la réaction d'Hugues Hiltpold.
 

Fai una donazione libera

Enter Amount:

Contribuisci con la tassa sociale